Medical biotechnologies Corso di laurea magistrale

Classe: LM-9 - Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche

Durata: 2 anni

Sede: Padova

Lingua: Inglese


- MEDICAL BIOTECHNOLOGIES
- MOLECULAR MEDICINE

Programmato

Posti per cittadini comunitari e non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia: 32

Posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero: 5

di cui studenti cinesi: 2

DownloadAvviso di ammissione

DownloadProspetto Tasse

Il corso in breve

Caratteristiche e finalità
Obiettivo del corso è di preparare laureati specializzati dotati di profonda cultura biomedica, concernente i rapporti tra struttura e funzione di biomolecole e biosistemi operanti a livello cellulare, tessutale e dell'organismo umano in condizioni fisiologiche e patologiche, e con approfondite conoscenze biotecnologiche, acquisite anche sulla base di una solida esperienza pratica di laboratorio. Fatti salvi gli obiettivi formativi qualificanti previsti dalla classe LM-9, le conoscenze acquisite permettono ai laureati specialisti di assistere il medico nelle azioni diagnostiche e terapeutiche implicanti manipolazione di cellule, geni, ed altri biosistemi richiedenti particolari competenze sperimentali biotecnologiche (ad es. diagnostica e terapia genica; terapia con cellule ingegnerizzate; disegno razionale e sviluppo di nuovi farmaci su modelli di target molecolari noti o derivanti da conoscenze farmacogenomiche; approntamento di strumenti nano-biotecnologici di diagnostica avanzata, imaging e drug delivery; modulazione della risposta immunitaria; diagnostica basata su processi innovativi di scienze e tecniche di medicina di laboratorio; immunoterapia a target cellulare mirato); organizzare e coordinare attività di laboratorio per ricerche o per indagini diagnostiche avanzate richiedenti l'uso di metodologie biotecnologiche e di manipolazione di cellule o di materiali biotecnologici; organizzare e coordinare la parte sperimentale di protocolli di ricerche cliniche implicanti l'uso di materiale o di tecniche biotecnologiche; progettare e compiere con autonomia operativa ricerche nel settore delle biotecnologie applicate alla medicina; condurre e coordinare, anche a livello amministrativo, programmi di sviluppo e sorveglianza delle biotecnologie applicate all'uomo tenendo conto dei risvolti etici, tecnici, ambientali ed economici.

Ambiti occupazionali
I biotecnologi medici potranno dirigere laboratori a prevalente caratterizzazione biotecnologica e farmacologica e coordinare, anche a livello gestionale e amministrativo, programmi di sviluppo e sorveglianza delle biotecnologie applicate in campo umano con particolare riguardo allo sviluppo di prodotti farmacologici e vaccini tenendo conto dei risvolti etici, tecnici, giuridici e di tutela ambientale.

Visualizza il calendario delle lezioni

Presidente del corso di studio: ARIANNA LOREGIAN

  • Sirio DUPONT
  • Luisa GORZA
  • Arianna LOREGIAN
  • Antonio ROSATO
  • Antonella RUSSO
  • Stefano TOPPO

Scheda completa del corso